Massaggio Hot Stone

Massaggio Hot Stone

Il calore è una delle forme più antiche di energia, insieme al massaggio si stacca la spina da tutto, e ci si ricarica di energia.

Per che cosa è utile:

Questo tipo di trattamento è indicato per sciogliere le tensioni del corpo, sopratutto dei muscoli, riattiva la circolazione sanguigna, liberando anche da blocchi linfatici e ristagni di liquidi.
Aiuta molto chi soffre di patologie all’apparato respiratorio, d’insonnia e di stati di ansia e depressione. Ci sono effetti estetici sulla pelle, in primis, che viene levigata e rilassata. La vasodilatazione, prodotta dal calore delle pietre stimola e favorisce la produzione di collagene, rivitalizza la pelle.

 

Come si fa il massaggio:

Si utilizza anche olio da massaggio, per cui occorre spogliarsi. Ci si può mettere in topples, rimanere completamente nudi (se una persona vuole sentirsi totalmente libera) oppure può tenere il reggiseno (se si è più riservati). Si può stare con il proprio intimo, oppure vengono dati gli slip di carta.
Il corpo viene completamente ricoperto da un lenzuolino o un plaid leggero.

 

 

In che cosa consiste il massaggio:

Il trattamento viene effettuato con l’ausilio di pietre laviche, che sono precedentemente riscaldate in acqua ad una temperatura da 60 a 70 gradi, in un apposito bollitore. Dopodiché ci si sdraia a pancia in su e le pietre vengono messe sotto la schiena, le gambe e braccia, e anche su cuore pancia, plesso solare e inguini.
Partendo dai piedi si trattano in sequenza gambe, braccia, collo, pancia, collo e testa, prima passando un po’ di olio, poi le pietre calde, con frizioni e movimenti dolci e si finisce con un massaggio con le mani.
Successivamente le pietre verranno messe su schiena, osso sacro, mani e pianta dei piedi. Anche qui si inizia dalle gambe e si finisce alla testa, con le stesse modalità usate per la parte anteriore, prima si passa l’olio, poi le pietre per finire con un massaggio con le mani.

Quanto dura:

Il trattamento dura circa 1 ora.

Oltre al massaggio:

Alla fine del massaggio verrà servito una tazza di te o infuso caldo.

Origini:

Questo tipo di massaggio deriva dalla tradizione sciamanica dei Nativi Americani, anche se l’utilizzo del calore come metodo terapeutico è comune a molte culture, ci sono informazioni che anche gli Egizi lo utilizzassero.
L’antica medicina orientale chiama la terapia del caldo “cao”, in passato veniva utilizzato anche il “sasso” bollito e avvolto in un panno ed applicato sulle zone doloranti.
Ci sono cenni anche sulla medicina naturale Africana e anche nei popoli della Hawaii, il massaggio lomilomi, richiama i principi della natura: piante, acqua e le pietre laviche.

Per prenotare o chiedere informazioni

Se desideri prenotare una seduta preventiva, un trattamento oppure vuoi avere più informazioni riguardo i diversi servizi offerti.

Telefono 347 9786261
Orari: Lun - Sab
da maggio a settembre
aperto anche di domenica
ap 9.00 - 12.00
15.30 - 18.30
Studio estivo/invernale: Via Dancalia 102, Eraclea Mare

In questo studio non si intende fornire alcuna attività Medica o Sanitaria, ne tantomeno si vuole ovviare alla fondamentale consulenza del medico. Attività "disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, nr.4 (G.U. 26 GENNAIO 2013 nr.22)"