Riflessologia Plantare

Riflessologia Plantare

La salute parte anche dai piedi.

Per che cosa è utile:

Questo tipo di trattamento è indicato per ristabilire l’equilibro energetico e l’armonia di tutto il corpo.
Come prevenzione, per mantenere e migliorare il benessere generale del corpo, sono consigliabili almeno due serie da 10 trattamenti all’anno.
Invece, negli stati di malessere, è indicata per combattere lo stress, stimolare la circolazione, per favorire l’eliminazione delle tossine, contro l’insonnia, le cefalee di varia origine, gli stati infiammatori dolorosi dell’apparato muscoloscheletrico.
E’ ottima anche per indurre un rilassamento fisico e mentale, sopratutto per chi piace un massaggio ai piedi.
Indicata in particolar modo anche a quelle persone a cui non piace farsi toccare il corpo, ottima base di partenza per prendere coscienza la propria parte fisica.

Come si fa il massaggio:

Il massaggio si fa distesi su un lettino a pancia in su vestiti, rimane scoperta solo la parte dei piedi e delle caviglie.

In che cosa consiste il massaggio:

Sul piede viene messo del talco per far scivolare meglio le mani dell’operatore, si inizia con manovre di rilassamento del piede, per poi passare a trattare tutte le zone riflesse del piede con i pollici, sono tecniche di digitopressione e una tecnica particolare, il pollice dell’operatore lavora il piede come se fosse la camminata di un piccolo vermicello, striscia e si ferma, striscia e si ferma.

 

Quanto dura:

Il trattamento dura circa 40 minuti.

Origini e approfondimento:

E’ una terapia olistica che origini antichissime, Cina India già 5000 anni a.c., riproposta all’inizio di questo secolo da un medico americano William Fitzgerald
(1872-1924), che rendere più evidenti le correlazioni esistenti tra il corpo e i piedi, elaborò una suddivisione del corpo in 10 zone verticali (5 a destra e 5 a sinistra, rispetto alla linea centrale mediana).

 

In ogni zona del piede ci sono 7200 terminazioni nervose, che hanno il collegamenti con tutto il corpo attraverso il midollo spinale ed il cervello.
Quando si massaggia il piede si stimolano queste terminazioni nervose, zone riflessogene, che corrispondano agli organi interni ed altre parti del corpo.
La stimolazione però non arriva direttamente agli organi ma a quella parte del cervello adibita alla gestione di tali organi, ecco perché si parla di zone riflesse.

Per prenotare o chiedere informazioni

Se desideri prenotare una seduta preventiva, un trattamento oppure vuoi avere più informazioni riguardo i diversi servizi offerti.

Telefono 347 9786261
Orari: Lun - Sab
da maggio a settembre
aperto anche di domenica
ap 9.00 - 12.00
15.30 - 18.30
Studio estivo/invernale: Via Dancalia 102, Eraclea Mare

In questo studio non si intende fornire alcuna attività Medica o Sanitaria, ne tantomeno si vuole ovviare alla fondamentale consulenza del medico. Attività "disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, nr.4 (G.U. 26 GENNAIO 2013 nr.22)"