Massaggio Serenità – Antistress

Massaggio Serenità – Antistress

Massaggio che porta serenità e distensione al corpo e alla mente

Per che cosa è utile:

E’ un trattamento volto a portare serenità e distensione al corpo e alla mente. Si rilassano i muscoli e le tensioni si allentano in modo da raggiungere uno stato di abbandono e BenEssere.
E’ una coccola che dai a te stessa, un esperienza di amore. E’ un modo per entrare in contatto con le proprie energie e con le proprie emozioni.

 

Come si fa il massaggio:

Si utilizza olio da massaggio, per cui occorre spogliarsi. Normalmente ci si mette in topples, ma si può rimanere completamente nudi (se una persona vuole sentirsi totalmente libera) oppure può tenere il reggiseno (se si è più riservati). Si può stare con il proprio intimo, oppure vengono dati gli slip di carta.
Il corpo non viene coperto con lenzuolino

 

 

In che cosa consiste il massaggio:

Il trattamento inizia con l’applicazione di olio caldo, olio naturale a base di mandorle dolci, riso e Argan. Le mani si muovono lentamente con sfioramenti a pieni palmi, movimenti che ricordano la risacca del mare. Si parte dalla parte alta della schiena, le braccia per poi passare a tutta la schiena, e il sacro. Poi ci si gira e si passa davanti, trattando piedi, gambe, petto, pancia, collo e si finisce trattando la fronte e la testa.

Quanto dura:

Il trattamento completo da quando si entra a quando si finisce dura circa 1 ora.

Oltre al massaggio:

Alla fine del massaggio si faranno suonare tre rintocchi di campana Tibetana, per armonizzare ed equilibrare e verrà poi servito una tazza di infuso caldo.

Per prenotare o chiedere informazioni

Se desideri prenotare una seduta preventiva, un trattamento oppure vuoi avere più informazioni riguardo i diversi servizi offerti.

Telefono 347 9786261
Orari: Lun - Sab
da maggio a settembre
aperto anche di domenica
ap 9.00 - 12.00
15.30 - 18.30
Studio estivo/invernale: Via Dancalia 102, Eraclea Mare

In questo studio non si intende fornire alcuna attività Medica o Sanitaria, ne tantomeno si vuole ovviare alla fondamentale consulenza del medico. Attività "disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, nr.4 (G.U. 26 GENNAIO 2013 nr.22)"